Le Radici

This post is also available in: Inglese

Shihan Pascetta si allena con Howard Petchler nel Dojo di Verycken - circa 1970

Il Maestro Pascetta iniziò la sua formazione nelle arti marziali nel 1963, dopo che vide per la prima volta uno stile di combattimento di jiu-jitsu presentatogli dal Sergente Marine, Skip McQuen, a Melbourne in Florida. Dopo il suo ritorno nel New Jersey, continuò la pratica e iniziò a frequentare lezioni tenute dal compianto Phil Martinez. Martinez disse a Pascetta che aveva studiato a Chicago con un insegnante di nome John Concevic. In seguito, nel 1968, il Maestro Pascetta incontò il Maestro Edward Verycken che lo accettò come suo allievo diretto.

Il Maestro Edward Verycken fu il primo vero Maestro insegnante del Maestro Pascetta. Master Verycken era uno studente del Grand Master Peter Urban, il fondatore del Karate Goju USA. Dopo il ritorno dal Giappone nel 1958, Peter Urban aprì il suo primo Dojo e Edward Verycken fu il suo primo studente. Verycken, in seguito, divenne anche la prima Cintura Nera del Maestro Urban. Fu dunque il Maestro Verycken che addestrò il Maestro Pascetta e gli insegnò il KIHON, KATA, IPPON, e AIKI-JITSU e il GoJu Karate USA.

Successivamente Verycken, introdusse il Mr. Pascetta al GrandMaster Urban e Pascetta cominciò a studiare e ad allenarsi con entrambi. Il Maestro Verycken, a un certo punto, si prese una pausa sabbatica dall’insegnamento, così che, il Maestro Pascetta studiò direttamente e più ampiamente con il Gran Maestro Peter Urban. Secondo il Maestro Verycken, il motivo per il quale egli introdusse il Maestro Pascetta al Grand Master Urban fu perché l’allievo Pascetta lo stava “esaurendo” con il suo insaziabile appetito per nuove informazioni, maggiori e precisi dettagli, e il desiderio di una conoscenza più approfondita.

Sotto la diretta tutela del grande Maestro Peter Urban, Pascetta imparò il KATA avanzato, l’ AIKI-JITSU avanzato, la filosofia e i principi avanzati, e i vari livelli di applicazione del  GoJu Karate USA di Urban, in ognuna delle sue aree tecniche di studio. Questo fu il periodo in cui il Grand Master Urban era ancora tecnicamente e fisicamente attivo nell’insegnamento.

Secondo il Maestro Verycken, Pascetta era uno studente che assorbiva le informazioni come una spugna, mai sazio di dettagli minuziosi e sempre alla ricerca di verità. Quello che il Maestro Verycken inoltre notò, fu la passione di Pascetta per l’allenamento fisico, non semplicemente nei combattimenti, nei quali eccelleva, ma anche nel KIHON, nel KATA, l’IPPON, e l’AIKI-JITSU allo stesso modo.

Shihan Pascetta si allena con Howard Petchler nel Dojo di Verycken - circa 1970

Durate gli anni 70 il Maestro Pascetta ebbe l’opportunità di viaggiare molto negli Stati Uniti e le sue abilità furono fortemente influenzate dal lavorare e allenarsi con alcuni tra i più importanti competitori di Karate e Kickboxing americani. Tra questi campioni c’erano: Joe Lewis, PKA World Campione pesi massimi,  e Bill (Superfoot) Wallace PKA Campione del Mondo pesi medi. In misura minore e brevemente il Maestro Pascetta si addestrò con Jeff Smith, PKA World Campione del Mondo pesi leggeri, e Benny (“the Jet”) Urquidez, PKA /WKA Campione del Mondo pesi leggeri,

La vasta esperienza del Maesrto Pascetta include anche la formazione trasversale in diverse discipline di arti marziali. Queste sono: il Jiu-Jitsu con GrandMaster Wally Jay, Aikido con il Maestro Roberto Danza, il Tuite con il Maestro Seiyu Oyata, il Kobudo con GrandMaster Sekichi Odo e più estesamente l’Arnis Moderno con il GrandMaster Remy Presas. Il Mastro Pascetta ha utilizzato la sua esposizione in ciascuna di queste  discipline e la visione collettiva dei maestri di alto livello che ha frequentato, per aiutare la sua ricerca e rafforzare le potenziali debolezze all’interno del suo sistema dell’American Goju-Ryu Karate-Do .

Nel corso degli ultimi 3 decenni inoltre, il Maestro Pascetta è intervenuto un gran numero di seminari e partecipato allenando gli ufficiali delle Forze dell’ordine, della Homeland Security, e la Executive Security, col fine di perfezionare le loro competenze e mantenerli aggiornati con le pratiche piu’ moderne. Sebbene il Maestro Pascetta sia affermato a livello mondiale come Maestro di arti marziali, lui è sempre rimasto uno studente delle arti marziali e uno “studente della vita”. Ancora oggi continua la sua formazione e non perde occasione per studiare e allenarsi con il meglio del meglio degli “specialisti” di qualsiasi arte marziale, con le Forze dell’ordine e anche con i Professionisti della Security quando ne ha l’occasione .

Share

Comments are closed.