Arti Marziali “Masters” – FATTI o FANTASIA? – Parte 3

This post is also available in: Inglese

Una nuova sezione dell’articolo : “Arti Marziali – Fatto o Fantasia?”sarà pubblicata ogni Giovedì. Vi prego di lasciare i vostri commenti dando un feedback o opinione. Non vedo l’ora di parlarne con voi.

Shihan Pascetta - Okinawa 1987

Importanza del livello della Cintura Nera

Le norme per i gradi/livelli superiori di cintura nera hanno impiegato molto più tempo a svilupparsi. La maggior parte dei sistemi istituiti vede i primi tre livelli di cintura nera come i livelli in cui lo studente si concentra sul perfezionamento della tecnica fisica e comincia a comprendere meglio il rapporto tra i vari aspetti del sistema. Lo studente comincia da qui a capire chiaramente i principi che disciplinano questi aspetti insieme alle tattiche e alle strategie pertinenti. È significativo notare che egli deve anche acquisire una maggiore esperienza per poter passare le sue conoscenze e informazioni agli studenti che ne hanno meno.

1st, 2nd, e 3rd Dan – Cintura Nera

Il 1°grado di cintura nera può essere visto esattamente come un “Junior Expert” (competenza provata delle basi). Il 2°grado può essere considerato esattamente come un “Journeyman Expert” (un praticante esperto). E, il 3°grado, può essere considerato esattamente come un “Senior Expert” (un esperto avanzato). L’obiettivo globale a lungo raggio sia per lo studente che per il suo “maestro” è che il Black Belt possa raggiungere un elevato livello di “padronanza” delle tecniche, di principi, di metodi di allenamento, nonché aumentare la crescita personale intellettualmente ed emotivamente. Letteralmente, e in ultima analisi, questo dovrebbe essere il livello che rappresenta la “padronanza di sé”.

È usualmente accettato che, al fine di progredire attraverso questi livelli, parte dell’esperienza dell’allenamento sia d’aiuto se condivisa con gli studenti che hanno meno sperimentato i concetti e le competenze che lo studente “Cintura Nera” già possiede. L’obiettivo generale di fondo e a lungo termine, sia per lo studente che per il “Maestro”, è di muoversi verso la padronanza degli aspetti specifici del sistema di studio.

D’ora in avanti, nelle più affermate e credibili organizzazioni di arti marziali, i gradi necessari al vero insegnamento non iniziano prima del raggiungimento del quarto grado di Cintura Nera. I primi tre livelli di Cintura Nera sono più legittimamente considerati come livello di “istruttore” o “assistente” del vero “Maestro” e comunque sempre sotto la sua supervisione. Anche se hanno un grande potere di influenzare gli allievi junior, il loro livello di responsabilità è secondario rispetto al vero “Maestro” che si carica di una maggiore responsabilità verso gli studenti junior e anche per le stesse azioni della Cintura nera”istruttore”.

4th e 5th Dan – Cintura Nera

Il 4°grado di cintura nera potrebbe essere definito “Junior Master”. I requisiti per l’avanzamento devono includere una piena comprensione degli aspetti tecnici della base del sistema (stile) di arte marziale, la comprensione dei concetti,dei principi e l’applicazione di questi aspetti, insieme alla capacità di trasmettere le informazioni di base in modo efficace ai praticanti meno esperti.

Un famoso maestro di arti marziali una volta ha detto: “Se vuoi imparare un arte marziale correttamente dovresti studiarla con un vero e proprio ‘Maestro’, se vuoi essere un “Maestro” del sistema, dovresti imparare ad insegnarlo.

I livelli più elevati delle successive Cinture Nere, cominciano a riflettere una maggiore esperienza, maggiore profondità della conoscenza e della ricerca, maggiori livelli di partecipazione sia per i praticanti del suo stesso sistema e sia potenzialmente alle arti marziali in generale. E’generalmente ammissibile che un quinto grado di cintura nera sia visto come un “Maestro Senior “ e quindi sia ben definito come insegnante.

La credibilità di questa graduatoria è convalidata guardando agli anni di lavoro e agli investimenti che questo “Maestro” ha fatto con gli studenti cresciuti sotto la sua responsabilità. Il tempo in un grado è certamente un fattore importante, ma non l’unico. Se lui/lei non sono stati capaci di sviluppare un buon livello di qualità come”Cintura Nera” si farebbe fatica a dare credibilità a qualsiasi livello di questa graduatoria.

Non c’è misura migliore di credibilità in un titolo di “Maestro” da quello dimostrato dalla qualità o dalla mancanza di qualità degli studenti che ha prodotto. Inoltre, siamo consapevoli che anche il peggiore degli insegnanti può avere uno studente o due che appaiono “eccellenti” semplicemente perché alcuni studenti hanno la capacità di crescere anche a dispetto di una misera leadership o istruzione. La vera prova che legittima il “maestro” è che egli sia in grado di produrre un elevato livello di coerenza negli studenti, anche con persone di talento medio. E ancora, si può riconoscere solo osservando la misura e la qualità degli studenti cintura nera di un particolare “Maestro”, si può capire anche se uno studente è stato addestrato fin dall’inizio da quel Maestro o se è stato “adottato” (apprese le basi da un altro insegnante).

6th, 7th, e 8th Dan – Cintura Nera

Il 6°grado cintura nera è in genere considerato “l’Insegnante degli insegnanti” o il “Maestro dei Maestri”, simile a un dottore in altre forme di educazione. Per continuare con questo parallelo, questo livello può essere paragonato a quello del “aspirante Professore” A questo buon grado di esperienza per il “Maestro” è anche prevista l’assunzione di compiti amministrativi e organizzativi. Uno requisito per provare le sue capacità e un ulteriore avanzamento sarebbe dato dalla capacità di produrre “educatori” di buona qualità sotto la sua guida. Questo lo potrebbe fare all’interno della sua scuola, ma ancor meglio, guidando e dirigendo i suo giovani che hanno un proprio club, palestra, o una scuola.

Egli deve chiaramente essere fonte di ispirazione per quegli studenti che sono cintura nera junior sotto di lui nell’ organizzazione. A questo punto le doti di leadership devono essere chiaramente evidenti. Si deve essere consci che a volte è facile impressionare lo studente novizio che entra nel mondo delle arti marziali con gli occhi spalancati e inconsapevole delle complessità. Tuttavia, lo studente “Cintura nera” avanzato ha visto molto di più e dovrebbe avere sufficiente esperienza per fare un’accurata valutazione nella scelta del “Maestro istruttore” più avanti a lui nel sistema prescelto.

Il 7°e l’8° grado di livelli di Cintura Nera rappresentano i praticanti che sono chiaramente definiti “Maestri”, che ora assumono compiti amministrativi nell’ambito di una seria organizzazione e servono a responsabilizzare i membri con meno esperienze, servono come incentivo per loro a raggiungere un livello di superiorità più alto. Questi sono i “Maestri” anziani che hanno praticato o fatto degli errori in misura sufficiente per cominciare a sviluppare un programma di studio migliore e più avanzato e per promuovere l’informazione all’interno del loro campo di studio. Queste sono l’equivalente dei “professori”.

Ha senso rendersi conto che se non c’è una possibilità all’interno di una organizzazione per questo tipo di lavoro, di ricerca e sviluppo non ci sarà la credibilità per giustificare questi livelli. Questi livelli non sono avanzamenti che vengono automaticamente applicati al grado solo col passare del tempo. Il lavoro per essere coerente con questo grado deve essere fatto e documentato con precisione nel tempo. Un’analogia sarebbe che, se non ci sono sergenti, tenenti, capitani e colonnelli, quale sarebbe il senso di essere “il generale”?

Consideriamo il confronto con altre professioni. Ad esempio se una persona ha superato l’esame in una università legittima per accedere agli studi di Dottorato medico ma poi è rimasto a casa per 15-20 anni anche se continuando a leggere e studiare: ci si aspetta che lui si laurei come Medico solo perché ha iniziato la sua preparazione anni prima privatamente? Certo che no, la risposta è retorica. Allora come fanno tanti praticanti di arti marziali/”insegnanti” ad aspettarsi di avere credibilità quando ricevono diplomi di avanzamento anche in mancanza di un regolare studio, di pratica, di leadership in attività e in realizzazioni pertinenti a questa attività?

9th e 10th Dan – Cintura Nera

I livelli più elevati di Cintura Nera sono il 9° e il 10° grado. In questa posizione vengono chiamati “Grandi Maestri”. Originariamente venivano conferiti alla memoria di fondatori che avevano avviato sistemi di AM molto tempo dopo aver raggiunto credibilità per i lavori fatti nella loro vita. Oggi, i maestri viventi che detengono questo titolo con credibilità sono definiti i”Maestri del Maestri”, sono affermati, avanzati negli anni e hanno dedicato molto tempo della vita alle loro rispettive discipline. Molte volte essi hanno ereditato una posizione patriarcale dopo la morte o il ritiro del Patriarca originale o hanno veramente creato una versione speciale di un sistema precedentemente conosciuto.

La credibilità a questi livelli si basa su una personale e praticabile realizzazione di un aspetto delle arti marziali in riferimento a una particolare specialità. Molte volte il nono grado di Cintura Nera è usato per indicare che un “Gran Maestro” ha scelto i singoli che gli succederanno in un momento futuro. Tuttavia, potrebbe anche essere indice che il “Gran Maestro”che gli conferisce il grado lo riconosce come studente con capacità di creare a sua volta qualcosa di unico.

Il 9°grado di Cintura Nera è stato utilizzato storicamente anche in sostituzione del 10°Dan per un periodo dopo la morte o il ritiro di un particolare patriarca come segno di rispetto verso di lui. Questa uso può essere paragonato allo stesso modo di un “Presidente facente funzione”, che si assume le responsabilità del suo predecessore nel momento in cui questi è impossibilitato a praticare o causa morte e dopo qualche tempo viene ufficialmente confermato in quel ruolo. Dopo un congruo periodo, è previsto per quel 9°grado di assumere definitivamente la qualifica di decimo Dan.

Il 10° grado è in definitiva il patriarca/leader di un particolare sistema. E’ importante ricordare che la pretesa o il ricevimento di questo”status” non è altro che il simbolo della realizzazione. Senza una storia di lavoro dedicata a raggiungere questi risultati non c’è credibilità. Se così non fosse, allora tecnicamente qualsiasi persona potrebbe per assurdo, mettere insieme un elenco di tecniche e sostenere di essere il “fondatore” di un “nuovo sistema”e quindi essere considerato un “Gran Maestro” e/o un decimo Dan.

Ovviamente, chiunque abbia buon senso sa riconoscere che lo scenario sopra descritto, nel peggiore dei casi, è al livello di una frode, nella migliore delle ipotesi invece, si tratta di una persona che ha illusioni. Siate consapevoli inoltre, che non vi è alcuna giustificazione e credibilità per qualsiasi praticante AM nello “saltare” i livelli di Cintura Nera. I requisiti per i livelli più alti si basano sulle esperienze e le realizzazioni in ognuno dei livelli precedenti. Proprio come nella corsa a staffetta si devono passare nell’ordine la prima, la seconda , la terza staffetta per la validità e ancor più per ottenere la vittoria della gara.

In alcuni casi un affermato “Maestro” può creare o fondare un suo unico sistema di AM quando è a un livello inferiore al 9° Dan (cioè 6°,7°,8°o 9° Dan), tuttavia, per il bene della credibilità è bene che il Maestro non si assuma la graduatoria di “Grande Maestro” (10 ° Dan) fino a quando è passato un giusto tempo e il lavoro è completato. Questo viene fatto al fine di consentire anche a se stesso il tempo per stabilire la prova della unicità e la funzionalità del suo sistema, oltre al lavoro necessario per l’organizzazione di una rete di altri maestri, istruttori, assistenti e di studenti sotto la sua leadership.

Quest’ultimo esempio dimostra chiaramente un Maestro che ha una sua coerenza ed è disposto a fare tutto il lavoro necessario per stabilire una solida credibilità.

“…E QUESTO E’ IL MIO MODO DI VEDERE!”®

Copyright © 2010 R.V. PASCETTA, tutti i diritti riservati

(Segue la PARTE 4)

(Ritorno PARTE 2 della Seria)

Pagina per Domande/Commenti

Share

Comments are closed.